CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Insufficiente il bando “Riparti Calabria”

Sabato 09 Maggio 2020
Cgil Calabria

La Regione Calabria, in questi giorni, ha  presentato il bando “Riparti Calabria”, il quale  prevede il  finanziamento per 150 milioni di euro a fondo perduto. Ovvero un contributo di € 2.000,00 da distribuire alle aziende al di sotto dei 10 dipendenti.

Come FILLEA CGIL Calabria oltre a giudicare  gli effetti di tale misura, a nostro avviso insufficiente a soddisfare tutte le imprese colpite dal lockdown (ci saremmo aspettati una presa di posizione forte da parte di tutte le associazioni datoriali), vogliamo porre l’attenzione sul fatto che ad usufruirne debbano essere , solo, le imprese regolari( per la stragrande maggioranza nella nostra Regione tutte al di sotto dei 10 dipendenti).

Oggi in tanti si battono per poter osteggiare il lavoro irregolare che purtroppo, nella nostra regione e soprattutto nel settore delle costruzioni, dilaga.

Allora quale migliore occasione ???

Perché  non vincolare questi incentivi alle aziende che rispettano leggi e CCNL?

Perché non premiare quelle imprese che negli anni si sono sempre contraddistinte per il versamento dei contributi previdenziali ai lavoratori e per il regolare versamento della CASSA EDILE ?

Per questi motivi ci aspettiamo che sia fatta una graduatoria seria e  trasparente per evitare di aiutare tutte quelle aziende che nel tempo hanno aumentato i loro profitti sempre e solo sull’anello più debole della filiera, i lavoratori .

Catanzaro 9 Maggio 2020                                                               

       Il Seg. gen. Fillea CGIL Calabria                                             Simone Celebre

                                                                              Il Seg. gen. Fillea CGIL CZ KR VV                                                                                                     Enzo Scalese

                                                           Il Seg. gen. Fillea CGIL Pollino Sibaritide Tirreno                                                                                         Giuseppe De Lorenzo      

                                                                         Il Seg. gen. Fillea CGIL Reggio Calabria                                                                                           Endrio Minervino

 

Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE