Roshe Run Scarpe, Nike Air Max 90 Scarpe, Air Jordan Scarpe

giovedý 25 maggio 2017 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Il Governo sta mettendo in piedi un vero e proprio imbroglio nei confronti dei cittadini

Il Governo sta mettendo in piedi un vero e proprio imbroglio nei confronti dei cittadini, riproponendo i voucher sotto mentite spoglie. Dopo la battaglia portata avanti dalla Cgil ed il successo della raccolta firme della proposta di referendum abrogrativo, la maggioranza  inventa il “dopo voucher” e lo inserisce subdolamente in un emendamento alla manovra correttiva.

Recepito il chiaro messaggio degli italiani che hanno accolto con favore ed entusiasmo l'iniziativa della Cgil tesa a tutelare i lavoratori senza diritti, schiavi del sistema dei voucher, l'Esecutivo aveva prontamente abolito uno strumento che si era rivelato diabolico nel contrarre all'osso i diritti base dei lavoratori, impegnandosi a un confronto con  le organizzazioni sindacali di cui, però, non si è visto traccia.

Piuttosto la riproposizione attraverso un emendamento in Commissione Bilancio al Senato dei buoni lavoro testimonia che il Governo ha abolito i voucher solo per paura dell'esito (scontato) del referendum abrogativo proposto dalla Cgil; quindi solo per ragioni di mera sopravvivenza politica dell'attuale maggioranza, che difficilmente avrebbe retto ad una nuova batosta in stile “4 dicembre”, con l'unico obiettivo di non fare votare i cittadini.

Ne scaturisce un chiaro problema di agibilità democratica di fronte alla quale la Cgil si attende una sollevazione quanto meno di parte della maggioranza. E' evidente che una manovra tesa a correggere i conti non possa divenire l'occasione per proporre emendamenti gattopardeschi, che nulla hanno a che vedere con la materia in oggetto.

La strada tracciata per il “dopo voucher”, nonostante preveda dei paletti sia per i datori di lavoro che per i dipendenti, per la Cgil è assolutamente impercorribile e rappresenta una clamorosa presa in giro della Consulta e di milioni di italiani che hanno sottoscritto la proposta di referendum che puntava ad abolire uno strumento di lavoro tanto povero quando diffuso. Pertanto la nostra organizzazione sindacale è pronta a condurre una nuova battaglia a tutela dei lavoratori.

Le norme per il lavoro stagionale esistono al pari di quelle per il lavoro a termine o temporaneo. Legiferare ancora una volta in dispregio degli imprescindibili diritti dei lavoratori è il sintomo di un sistema malato e di un Parlamento indegno del proprio ruolo. Il mercato del lavoro per ripartire non ha bisogno di forme umilianti di precarietà, ma necessita di un governo che si batta concretamente per la crescita attraverso investimenti e l'abbassamento del costo del lavoro e di imprese responsabili delle scelte che fanno in termini assunzionali.

La Segreteria

CGIL Reggio Calabria - Locri



giovedý 25 maggio 2017 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Porre la massima attenzione sulla formazione e l''educazione civica delle giovani generazioni
lunedý 28 giugno 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Mimma Pacifici eletta Segretaria Generale della CGIL Metropolitana Reggio Calabria - Locri
lunedý 24 maggio 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
E'' scomparso prematuramente il compagno Nuccio Palumbo.
lunedý 26 aprile 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Tutti uniti a difesa della libertÓ e dei diritti dei lavoratori.
venerdý 29 gennaio 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
SolidarietÓ a Michele Albanese
lunedý 25 gennaio 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Appello Napolitano a sindacati e su ritrovamento autobomba
venerdý 8 gennaio 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Speciale Reggio Calabria su Radio Articolo 1
Dalle 11,30 alle 13
venerdý 8 gennaio 2010 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Grandissima partecipazione alla fiaccolata per il cambiamento e la legalita'' organizzata da cgil cis
mercoledý 9 dicembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Omeca Reggio Calabria: il Segretario Generale Cgil Metropolitana Francesco Ali'' scrive una lettera aperta al gruppo industriale ed alle Istituzioni locali
venerdý 4 dicembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio Calabria: sulla sicurezza nei cantieri dell''A3: nessuna parola da parte di Ciucci, Berlusconi corregga il tiro e investa sulla sicurezza dei lavoratori e di tutti i cittadini
lunedý 30 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Reggio Calabria: iniziativa giustizia Cgil e Magistratura Democratica
giovedý 26 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio C.: Sabato 28 manifestazione regionale per la LegalitÓ e il lavoro a Cosenza
Centinaia di adesioni da tutta la provincia
mercoledý 25 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio Calabria: incontro - dibattito sul tema "sapere per contare"
lunedý 16 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio Calabria: presentato il libro "Su la testa, Argentina!" di Orlando Baroncelli
Iniziativa inquadrata all''interno del Progetto Memoria dello SPI/CGIL
lunedý 16 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio C.: grande preoccupazione ed indignazione per la gravissima ed intollerabile intimidazione perpetrata ai danni di sette operai nel cantiere del tratto di Scilla dell''A3
venerdý 6 novembre 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Reggio Calabria: La CGIL porta i Diritti in Piazza
martedý 14 luglio 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Intervento del Segretario Genco alla Festa del Lavoro di Reggio Calabria
mercoledý 13 maggio 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
Cgil Gioia Tauro: Lavoratori Lsu-Lpu chiedono, lavoro stabile e legalitÓ - Domani a Reggio Calabria
lunedý 4 maggio 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
CGIL Reggio Calabria: Iniziativa il primo maggio non si scorda mai a locri
martedý 21 aprile 2009 - CGIL Reggio Calabria - Locri
AREA DELLO STRETTO. METROPOLITANA DEL MARE E PENDOLARI: LE SEGRETERIE CGIL DI REGGIO CALABRIA E MESSINA, DOPO IL NUOVO STOP, CHIEDONO AI PARLAMENTARI UN PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO DELLA MOBILIT└ TRA LE DUE SPONDE