CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Atti criminosi ai danni delle vetture dei dipendenti Telecom e Telecontact di Loc. San Cono.

La SLC CGIL di Catanzaro ha presentato esposto alle autoritŕ competenti.

Venerdì 11 Marzo 2016
Cgil Calabria
Negli ultimi tempi sono considerevolmente aumentati gli atti criminosi ai danni delle autovetture dei dipendenti Telecom e Telecontact di Località San Cono. Sono diverse infatti le denunce presentate di recente da lavoratori che al termine della loro attività lavorativa hanno dovuto riscontrare il furto di oggetti dall'interno delle proprie autovetture, o il tentativo di furto delle auto stesse. Come Slc Cgil Catanzaro, fortemente preoccupati dell'escalation di atti criminosi riscontrati negli ultimi periodi, abbiamo voluto presentare un esposto alle autorità competenti, segnalando alla Questura ed a Sua Eccellenza Il Prefetto di Catanzaro la preoccupante situazione di timore in cui versano i lavoratori operanti presso l'unità produttiva. La situazione di insopportabile disagio, causata da continui atti vandalici e tentativi di furto, perpetrati da ignoti, crea forte preoccupazione ai dipendenti, in particolare alla luce degli ultimi atti che non si sono registrati esclusivamente nell'area prossima al perimetro dell'Azienda, ma proprio nell'area interna solo parzialmente custodita. Ci auspichiamo che con questo intervento alle autorità competenti si possa favorire una presenza delle forze dell'ordine nella zona e puntare all'azzeramento di questi atti di microcriminalità. SLC CGIL CATANZARO
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE