CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
PARTE LA RIFORMA DEL CONDOMINIO

Mercoledì 19 Giugno 2013
Cgil Calabria
Da oggi prende il via la riforma del condominio che ha introdotto importanti modifiche sui principali elementi che concorrono a contrassegnare la vita condominiale: l'amministratore, le regole, le maggioranze per assumere decisioni, le parti comuni, la rendicontazione, l'autogestione. Per la prima volta, inoltre, viene offerta la possibilità di costituire il “consiglio di condominio” e viene riconosciuta la partecipazione del condominio al confronto istituzionale per concorrere nelle decisioni riguardanti la riqualificazione urbana di quartiere o di area. Le tante novità introdotte dalla legge 220/2012 avranno ricadute dirette ed indirette su milioni di persone che in Italia abitano in condominio sia in termini regolamentari e sia economici, richiamando quindi la necessità di un maggiore loro interesse alla partecipazione e ad essere correttamente informati ed orientati. Le sedi del SUNIA-CGIL (sindacato unitario nazionale inquilini ed assegnatari) della Calabria e dell'APU (associazione proprietari utenti) saranno a disposizione di quanti tra lavoratori, pensionati, disoccupati e precari avranno la necessità di saperne di più con l'ausilio e l'assistenza di sindacalisti del settore e di legali convenzionati. Catanzaro 18/06/2013 Segreteria regionale SUNIA-CGIL Calabria
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE