CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Allerta meteo odierna

Venerdì 10 Febbraio 2012
Cgil Calabria
Catanzaro, 10 febbraio 2012 Spett.le Enel Distribuzione Spa DTR Calabria Catanzaro OGGETTO: allerta meteo odierna Riceviamo l'ulteriore sollecitazione ad un presidio del servizio elettrico in occasione del maltempo delle prossime ore. Ci sembra superfluo sottolineare che l'ormai consolidato spirito di servizio dei lavoratori elettrici permetterà anche questa volta ad Enel di superare le eventuali criticità che si dovessero determinare nelle prossime ore; ci preme tuttavia porre l'attenzione dell'azienda sulle modalità di coinvolgimento dei lavoratori in questione, tenendo conto che è ormai una settimana di continua attività operativa che verrà a sommarsi all'impegno delle prossime ore e che non consentiremo che, pur nelle condizioni gravi che si preannunciano in arrivo anche nella nostra regione, atteggiamenti imperiosi da parte di responsabili aziendali traducano l'urgenza del momento con la vessazione e la superficialità. Nel caso in specie, e proprio perchè è scontato l'impegno di questi lavoratori in questi momenti – ed a cui tutti dobbiamo un particolare ringraziamento – senza appellarsi a fantomatici ordini ed Autorità nazionali che sono richiamati per intimorire, così come già abbiamo ricevuto lamentele da inizio giornata, Vi invitiamo a predisporre una accurata informazione ai lavoratori che saranno coinvolti, con l'esatta programmazione della loro disponibilità ed una organizzazione dei mezzi e delle attrezzature necessarie, ivi compresi idonei indumenti ed accessori ( catene da neve, impermeabili, idonei guanti) adeguati alle impervie condizioni in cui si potrebbero trovare ad operare, tenendo conto che nella situazione data molti saranno i lavoratori che avranno necessità di un fisiologico riposo. Chiaramente, non appena terminato il periodo di allerta, Vi chiediamo una urgentissima e non più rinviabile riunione sulla reperibilità e più in generale sulla operatività tecnica in condizioni di criticità, perchè non ci sono più argomenti validi per rinviare una presa di coscienza delle inefficienze e affrontare le improcrastinabili soluzioni che, d'intesa, devono trovarsi. Restiamo in attesa di riscontro. Distinti saluti. FILCTEM-CGIL FLAEI-CISL UILCEM-UIL U.Pisanti D.Portaro L.Campana
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE