CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Un nuovo patto fiscale al servizio di una nuova politica fiscale

Giovedì 20 Ottobre 2011
Cgil Calabria
Un nuovo patto fiscale al servizio di una nuova politica fiscale, una nuova economia, per la rinascita della Calabria e dell'intero Paese. E' stato questo il filo conduttore dell'importante incontro organizzato dal CAAF (Centro autorizzato assistenza fiscale) della CGIL della Calabria a L.T. a cui hanno preso parte, tra gli altri, i responsabili degli uffici fiscali e previdenziali della Regione. La tavola rotonda coordinata dal Dr. Pietro Melia, giornalista Rai, introdotta da Lucia Spagnolo, Amministratore del CAAF Calabria, ha visto discutere in un confronto pacato e vivace, Riccardo Zelinotti del dipartimento politiche economiche della Cgil nazionale, il Dr. Antonino Di Geronimo dir. Reg. della agenzia delle entrate, il Dr. Giuseppe Baldino dir.reg. dell'INPS, Mauro Soldini pres.naz. CAAF CGIL, Sergio Genco segr.gen. CGIL Calabria. Il CAAF-CGIL è la più importante struttura di servizio di assistenza fiscale della Regione. Ogni giorno migliaia di lavoratori e lavoratrici, pensionati e pensionate, cittadini e cittadine si rivolgono ai suoi uffici per essere assistiti negli adempimenti fiscali, per aver aiuto nell'articolato mondo dell'assistenza fiscale e della tutela. Questa sua funzione l'ha reso un osservatorio privilegiato dei mutamenti sociali in atto e dei processi di impoverimento che hanno colpito le fasce più deboli ed esposte. Proprio per contrastare questa drammatica crisi serve una nuova e più equa politica fiscale, serve combattere efficacemente l'evasione e tutte le forme di elusione che contribuiscono alla riduzione del gettito fiscale ed alla ricchezza del Paese. Le manovre messe in atto dal governo nazionale non vanno in questa direzione, anzi, portano i segni della iniquità e della salvaguardia dei privilegi. Questo rende più difficile e inadeguato anche il ruolo degli uffici decentrati dello Stato. Il confronto odierno dunque si inquadra nella più generale ed articolata iniziativa della Cgil calabrese e nazionale tesa a ridare prospettiva e fiducia per una ripresa economica della Calabria e del Paese che non può realizzarsi senza rimettere al centro dell'azione del governo e del sistema delle AA.LL. una equa, progressiva efficace politica fiscale. CAAF CGIL Calabria Lamezia Terme, 20/10/2011
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE