CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Lettera aperta

Venerdì 17 Giugno 2011
Cgil Calabria
E' emerso dal sit-in, presso il varco doganale, un'attenzione particolare di tutti i lavoratori dell'area portuale. L'informativa che in questi giorni è stata divulgata ha avuto come risvolto, da parte dei lavoratori, una richiesta di consolidamento dell'unità sindacale. I lavoratori che si sono avvicendati ai margini dei turni di lavoro hanno manifestato l'intenzione e la necessità di una forte mobilitazione al fine di accellerare i processi in atto a tutela e salvaguardia dell'occupazione. Si deve chiedere con forza al Governo Nazionale, un intervento immediato alla risoluzione delle problematiche dei lavoratori dell'area portuale, sollecitando il processo di sviluppo della logistica integrata e velocizzando le misure individuate a sostegno ed incremento del transhipment. La Filt-Cgil chiede a tutte le Organizzazioni Sindacali, un atto di responsabilità, una forte coesione in un momento particolarmente difficile come quello che stiamo attraversando sulla più importante realtà produttiva calabrese. La Filt-Cgil sottolinea che non è questo il momento di creare divisioni sindacali e che non si possono accentuare, considerato il periodo delicato, ulteriori fratture tra organizzazioni sindacali. Questo appello vuole essere un richiamo accorato affinchè tutti insieme possiamo trovare le soluzioni necessarie, unitamente ai lavoratori, e fare fronte comune nella lotta. Non lasciamoci soggiogare dall'orgoglio, uniamoci in questo momento difficile! La Filt Cgil
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE