CONFEDERAZIONE GENERALE ITALIANA DEL LAVORO - CALABRIA
Svolto un incontro con la Soleradiatori srl

per discutere sulla precaria situazione in cui versa l'azienda

Martedì 26 Ottobre 2010
Cgil Calabria
In data 25/10/10 su richiesta delle OO SS Territoriali di categoria FIM CISL e FIOM CGIL, presso la Prefettura di Reggio Calabria, alla presenza della Dr.ssa Surace per la Prefettura, dell'Ing. Vita rappresentante di Confindustria e del Dr. Faraone rappresentante dell'Autorità Portuale, si è svolto un incontro con la Soleradiatori srl, per discutere sulla precaria situazione in cui versa l'azienda. Ad oggi i 24 dipendenti sono in una situazione di incertezza, oltre gli stipendi di giugno, luglio e agosto ai lavoratori devono ancora essere erogate delle spettanze del 2009.[br] Il motivo per il quale è stato chiesto l'incontro nasce dalla preoccupazione delle OO SS per la complicata situazione in cui si trova la Soleradiatori srl, che non indica nessuna prospettiva concreta sulla vita futura dell'azienda, più volte la questione è stata posta all'attenzione della Prefettura e dell'Autorità Portuale ma senza raggiungere alcun esito.[br] Le stesse, visto il permanere di questa situazione, hanno chiesto agli organi competenti la rescissione della concessione dei locali ex Isotta Fraschini e nella data odierna il Dr. Faraone ha confermato di aver comunicato ufficialmente al geom. La Rocca legale rappresentante della Soleradiatore srl, il provvedimento di rescissione.[br] Sulla corresponsione delle spettanze arretrate, l'azienda non ha fornito nessuna prospettiva, ma ancor più grave il fatto che la stessa non ha dato nessuna indicazione concreta sulla ripresa dell'attività produttiva. [br] FIOM CGIL - Pasquale Marino [br] FIM CISL - Salvatore Varone
Altre notizie
SOCIAL


TESSERAMENTO
Clicca qui
DA NON PERDERE